Menu

LA SPEZIA PORTA DI INGRESSO PER SVIZZERA E GERMANIA

Strategico il ruolo del retroporto di Santo Stefano di La spezia. I porti italiani, nel 2017, hanno movimentato complessivamente 10,67 milioni di teu (unità di misura pari a container da 20 piedi), segnando un +0,7% rispetto al 2016 e superando per la prima volta il dato pre-crisi globale del 2007, che era di 10,64 milioni.
Leggi tutto

POSSIBILE SPEZZARE UNA POSIZIONE INTRA UE

Il rappresentante fiscale può intervenire “spezzando” una cessione intracomunitaria in un trasferimento a se stessi seguito da una cessione domestica. Pertanto, se da un lato va rimarcato il fatto che il rappresentante fiscale non esercita una forza attrattiva totalizzante rispetto a tutte le operazioni poste in essere dal rappresentato, dall’altro va comunque considerata l’eventualità di
Leggi tutto

PORTI: A VADO LIGURE SBARCA GRU RECORD DA 1.200 TONNELLATE

E’ stata sbarcata nel porto di Vado Ligure una delle 13 gru più grandi al mondo. Il manufatto da record, di proprietà di Vernazza Autogru, è partito, smontato in quasi 100 pezzi,- dallo scalo finlandese di Mantyluoto ed è giunto nel porto del ponente ligure presso le banchine del locale Reefer Terminal, che ne ha
Leggi tutto

IL REVERSE “BATTE” IL RAPPRESENTANTE

Il divieto di frazionare artificiosamente un’unica operazione va raccordato con il Dlgs 18/2010 Non è ammesso frazionare artificiosamente un’operazione complessa – ma unica sotto il profilo della sostanza economica – scomponendo la fase dell’acquisto dei materiali da quella della realizzazione dell’opera in cui tali beni sono utilizzati, assemblati o montati. In base a questo principio,
Leggi tutto

A GIOIA TAURO MSC MINACCIA IL RITIRO

Nubi sempre più scure sembrano addensarsi sul futuro del porto di Gioia Tauro, unico terminal di transhipment italiano a movimentare grandi volumi di traffico, ma che nel 2017 ha segnato un -28,9%, passando dai 2,79 milioni di teu (contenitori da 20 piedi) del 2016 a 2,44 milioni. Sulle banchine gestite da Mct (Medcenter container terminal)
Leggi tutto

RIPARTE IL TRASPORTO MERCI: BENE STRADA E CARGO AEREO

Nel 2017 il trasporto merci in Italia ha segnato una generale crescita (con l’eccezione, per il settore marittimo, dei container in transhipment e delle rinfuse solide) che, secondo le previsioni, continuerà anche quest’anno. È quanto mette a fuoco la nota congiunturale sul 2017 compilata dal centro studi di Confetra (la Confederazione generale italiana dei trasporti
Leggi tutto

VENEZIA, FERROVIE E TRAFFICO CONTAINER TRAINANO LA CRESCITA

VENEZIA, FERROVIE E TRAFFICO CONTAINER TRAINANO LA CRESCITA «Abbiamo approfittato della crisi, cercando di capire i punti deboli e quali i punti forti su cui puntare». Paolo Costa, presidente uscente dell’Autorità portuale di Venezia, fa un bilancio positivo dei suoi otto anni nella conferenza stampa di fine mandato. Fra il 2008 e il 2016ci sono
Leggi tutto

LA RIFORMA RIVOLUZIONA LE DOGANE

LA RIFORMA RIVOLUZIONA LE DOGANE Banca mondiale: Italia al top – Delrio: presto lo Sportello unico Nell’ultimo anno l’Italia è riuscita ad abbattere i tempi di sdoganamento delle merci, facendo un balzo in avanti nelle classifiche mondiali e arrivando al 92,6% delle dichiarazioni sdoganate entro cinque minuti. Un progresso che riconoscono anche gli operatori portuali
Leggi tutto

DICHIARAZIONE D’INTENTO IL MODELLO CAMBIA DAL 1° MARZO

Gli esportatori abituali potranno utilizzare il nuovo modello di dichiarazione d’intento solo per gli acquisti effettuati dal 1° marzo 2017. Coloro che, nel frattempo, effettuano gli invii con le vecchie modalità, compilando le caselle relative al periodo di validità, saranno obbligati alla (ri)presentazione, mentre restano “salvi” quelli che hanno richiesto ai propri fornitori di acquistare
Leggi tutto

ASSE TURCHIA-PORTO DI TRIESTE

Musul: Italia snodo chiave per organizzare la nostra catena di trasporto Ekol, la principale impresa logistica della Turchia, sta scommettendo sull’Italia e sul porto di Trieste per entrare nell’attività terminalistica ed espandere i propri collegamenti dallo scalo tricolore a Israele ed Egitto. A spiegarlo è Ahmet Musul, ceo del gruppo turco che, ai primi di
Leggi tutto